Corso baby 0 – 3 anni

Bambina-nuota

ORARI 2017/18___________

sabato09.00 - 09.3009.30 - 10.0010.00 - 10.3010.30 - 11.0011.00 - 11.3016.00 - 16.30

disegno-di-orologio-da-polso-orario-da-colorare  4 lezioni mensili da 30 minuti ciascuna

disegno-di-monete-soldi-economia-oro-da-colorare    € 40,00 abbonamento mensile 4 lezioni (salvo eccezioni di calendario)

         € 12,00 lezione singola

 

Fin dai primi mesi il contatto con l’acqua rappresenta una straordinaria esperienza di gioco e di libertà. Il bebè sperimenta le sue abilità motorie che saranno poi la base per camminare e correre. Da fare con il genitore più “acquatico”.

I corsi neonatali sono un’esperienza bellissima sia per il genitore sia per il bambino. L’ambiente acquatico infatti richiama nel neonato l’utero materno, il cui ricordo nei primi mesi di vita è certo molto vivo. Si tratta per lui di una regressione tranquillizzante, che nel contempo lo mette in grande intimità con il genitore che lo accompagna in acqua, cullandolo fra le braccia. 

Il corso baby, non è un corso nuoto, ma un ambientamento acquatico che va dal semplice rilassamento dei primi mesi, alla capacità di poter apprendere con la stessa naturalezza e in maniera giocosa, gli schemi motori terrestri anche in acqua.
Un bambino acquisice e impara un pò per imitazione, un pò per arrivare ad un obiettivo o uno scopo, quale può essere afferrare un oggetto, saltare, camminare, guardare sott’acqua o semplicemente poter raggiungere la mamma, il papà o la persona che ha accanto e che riconosce come meta.
Dobbiamo ricordare che i bambini vivono per 9 mesi nel grembo materno, immersi in un liquido e sta a noi cercare di non interrompere quello stato, ma bensì a mantenerlo fin dal primo bagnetto.
Un bambino che mantiene costantemente, con la crescita, i suoi apprendimenti e progressi in acqua, arriverà al corso paperini (dai 3 anni), già con la capacità di poter stare in galleggiamento orizzontale e con il viso sommerso. Da qui alle prime bracciate e al successivo corso effettivo di nuoto i risultati saranno veloci e sorprendenti.
Quindi ricordatevi cari genitori,che l’acqua non è fuoco e che se vi divertite voi,si divertono anche loro!!!