Comunicato PresidenteCare amiche e cari amici,
le fantasiose ricostruzioni pubblicate su alcuni organi di informazione locali ci impongono alcune precisazioni.
Padova Nuoto e Rhodigium Nuoto gestiscono il Polo Natatorio dal 2006. In questi anni abbiamo ottemperato con puntualità a tutti i nostri obblighi contrattuali e ci siamo fatti carico di enormi investimenti per sopperire a deficit e carenze della struttura e offrire alla cittadinanza una piscina accogliente e confortevole.
Non solo quindi non abbiamo alcun debito, ma anzi vantiamo un credito consistente nei confronti della società concessionaria, le cui difficoltà, è bene ricordarlo, dipendono esclusivamente da iniziative di natura immobiliare che nulla hanno a che fare con la gestione della piscina.
Ciononostante, da oltre un anno abbiamo manifestato la nostra disponibilità a un ulteriore impegno per il ripristino dell’equilibrio economico finanziario, rispetto alla quale non abbiamo mai avuto riscontro concreto.
Ribadiamo a tutti i frequentatori del Polo Natatorio che il nostro impegno nella promozione dello sport e del benessere, nella diffusione della cultura e della sicurezza acquatica, nelle iniziative socialmente utili, nella creazione di valore per l’intera comunità, proseguirà con il consueto impegno fino alla scadenza della concessione.
Allo stesso tempo assicuriamo ai nostri collaboratori che non accetteremo passivamente ulteriori illazioni e calunnie volte a mortificare il lavoro e l’impegno che in questi dodici anni hanno reso Rovigo un punto di riferimento per gli sport acquatici del Triveneto.
Restiamo come sempre, all’insegna della massima trasparenza, a disposizione di chiunque gradisse ulteriori informazioni, compresi alcuni operatori dell’informazione che ci attribuiscono ogni sorta di nefandezza senza neppure fare la fatica di prendere in mano lo smartphone per sentire la nostra versione dei fatti.
Nel frattempo, come sempre, buone nuotate a tutte e tutti.
 
Silvano Lindaver
Rhodigium Nuoto SSD a RL